L'azienda

La distanza del cambiamento conta più dei chilometri

 
Scroll
 

2050

Andiamo sempre avanti

Abbiamo cercato di lasciare un segno, l'impronta delle nostre gomme lungo le linee bianche della mezzeria che tracciano innumerevoli percorsi verso progetti e sfide sempre più grandi. Ci impegneremo per costruire un futuro più green e a chi ci seguirà trasferiremo i nostri valori, la passione e la determinazione ed erediterà il privilegio di poter lavorare ogni giorno con orgoglio.

Tirso 2050
 

2020

Seguiamo l'innovazione

Con la versatilità e l'energia del nuovo amministratore delegato, Nicola Fabbri, nasce l'esigenza di diventare un team. Insieme viviamo la crescita e il cambiamento radicale dell'azienda, la sua apertura alle numerose professionalità e le intuizioni che si strutturano nel confronto tra competenze. Ognuno è prezioso elemento del complesso ingranaggio.

Tirso 2020

2000

Cambiamo marcia

Le strade cambiano, il mondo cambia e vogliamo stargli dietro. Al giovane Nicola Fabbri il compito di ascoltare e fare propria la volontà, il bagaglio di esperienze e di idee di Gastone che, km dopo km, consegna dopo consegna, ha conquistato la fiducia dei clienti con la simpatia e l'ingegno che si rivela nella forza nel nome dell'azienda, nei colori vincenti di un marchio e nel marketing all'avanguardia.

Tirso 2000
 
 

1980

Forze motrici

A Gastone il compito di far crescere l'azienda. Fa sua l'eredità di Primo e il grande senso pratico e il fiuto per gli affari, in un mercato aperto a molte possibilità, favoriscono le occasioni per diventare leader in Sardegna ed estenderci al territorio nazionale. All'inizio degli anni 90, come Tirso Trasporti S.p.A ci uniamo alla storica San Paolo Trasporti, dando vita a Logistica Mediterranea.

Tirso 1980
 

1969

Prendiamo la strada giusta

Il nastro d'asfalto inizia a srotolarsi da Oristano sotto il peso di un solo camion, alla guida c'è un uomo, Primo Fabbri, noto Bibi, emigrato dall'Emilia Romagna, il fondatore della nostra azienda di autotrasporti in Sardegna. Nei primi anni 70 anche i figli Gastone e Bruno si metteranno al volante. A loro trasmetterà il rispetto per la strada, per un lavoro fatto di grandi sacrifici e molte soddisfazioni.

Tirso 1969